Ecco i finalisti del premio “Civica di Calenzano” 2022

La giuria del premio letterario di CiviCa, promosso dal Comune in collaborazione con l’associazione Amici di CiviCa, ha concluso il suo lavoro, comunicando i nomi dei finalisti. I vincitori invece saranno comunicati in occasione della premiazione, in programma per il 17 settembre.

I finalisti della sezione poesia: Giovanni Bottaro “Era altro tempo”, Romano Pietro Colonna “Il viaggio”, Costanza Migliorini Mascilli “Il vicolo della speranza”, Franco Casadei “La mai chiusa ferita”, Annibale Guidi “La silfide”, Ugo Mauthe “Mi piace”, Paolo Cattolico “Planetarium”, Francesco Masini “Stupita”, Niccolò Andrea Lisetti “Tronco bianco sulla riva”, Luigi Brasili “Tu non lo sai”, Ivo Brandi “Una volta”.

I finalisti della sezione racconto breve: Ilaria Mainardi “Due per venti”, Piero Sesia “Eri ancora tu?”, Silvia Pelagatti “Giò”, Marco Floridia “Il bambino del circo”, Antonio Di Carlo “Il filo di Arianna”, Monica Menzogni “Ipazia, il faro di Alessandria”, Wilma Avanzato “La bolla di sapone”, Vittorio Scatizza “Ritorno”, Andra Bettarini “Sguscia e della distillazione della grappa”, Gabriele Andreani “Vuoi conoscerlo, mamma?”.

I finalisti della sezione racconto breve ragazzi: Emanuela Capraro “Come il tabacco diviene cenere”, Hermela Zecchi “Diario di bordo”, Aurora Vannucci “Le tre esse”, Matilde Pugi “17 giugno 2021”.

Le opere presentate in totale sono 466. Numeri in costante crescita, rispetto alle precedenti edizioni, con un incremento significativo degli iscritti da fuori regione, che toccano quota 60% (l’anno scorso erano il 48%). Il 21% degli iscritti proviene da Firenze e provincia, il 19% da altre province toscane e il 60% da altre regioni. Ancora poco conosciuta invece la novità di questa edizione, ossia la sezione riservata ai minori di 18 anni, dove ci sono state 9 iscrizioni, 5 da Firenze e provincia e 4 da fuori regione.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.