Con Sandra Vannini alla scoperta della “Bella matematica”

Che in Sala Polivalente ci sia il tutto esaurito quando di scena è Sandra Vannini, non è una novità. E nemmeno è novità la sua passione per una materia, la matematica, che per tanti anni ha insegnato in qualità di professoressa, facendone innamorare tanti ragazzi.
Una passione che Sandra continua ad avere e ad esprimere nelle occasioni come quella di venerdì 8 aprile scorso, tenendo una conferenza su “Bella matematica”.
Un pubblico molto attento e interessato, affascinato dagli esempi di come in realtà la matematica sia in tutte le cose, a cominciare proprio dalle opere d’arte dove il “rapporto aureo” corrispondente a un numero irrazionale, sia alla base di grandi opere d’arte: dalla Gioconda di Leonardo al Partenone di Atene.
Ma la matematica, è essa stessa un’arte? La risposta di Sandra Vannini è chiara: Sì lo è. Ma occorre conoscerne il linguaggio.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.